COMMENTO AI MERCATI Gennaio 2019

 

Le nostre Linee di Gestione in Etf e titoli, nello scorso mese, hanno retto bene.
Hanno perso un pò, ma poco in confronto ai Benchmark.
Rimango dell’idea che; sulle strutture di lungo perido, quelle mensili, molti indici siano ancora in fase correttiva.
Chi cerca i minimi di mercato, dovrà continuare a cercare……!!
I mercati Americani rimangono i più forti, anche se non è ancora il caso di rientrare.
Tutto il resto è ben lontano dal dare dei veri e propri segnali di ripresa.
E’ interessante notare come i fenomeni ribassisti/correttivi riguardino praticamente tutte le piazze finanziarie del mondo, dalle più importanti, ai mercati minori.
Fenomeni di questa portata, di solito, hanno bisogno di tempi lunghi per rientrare.
Non sono capace di fare ipotesi accurate sulla durata e l’intensità di tutto questo, quindi non farò le mie previsioni per il 2019.
Quello che posso dire è che, da quel che sembra, potremmo avere un 2019 abbastanza turbolento.
Come pensavo, sta crescendo l’attenzione verso i mercati obbligazionari.
L’Oro sembra abbastanza forte e credo che lo resterà fino a quando gli scenari, sull’azionario, non si saranno rasserenati e chiariti.
Insomma, è un momento in cui non è facile prendere decisioni corrette e strutturalmente forti.
Forse vale la pena ricordare che la liquidità è una componente fondamentale dell’investimento.

Ludwig.

Facebook Etf-Italia
Google Plus Etf-Italia

Condividi
Posted on: 01/01/2019, by :

Lascia un commento

Secured By miniOrange